CT11 Sacra e Laghi dalla parte dei Franchi

mappa a schermo intero

Informazioni

Percorso ad anello sulle tracce dei Franchi e dei pellegrini salendo all'imponente Sacra di San Michele per poi ridiscendere fino ai Laghi e al borgo medioevale di Avigliana lungo un tratto del Sentiero dei Principi.
Il percorso parte da Sant'Ambrogio per risalire la valle lungo l'inaspettata Strada Segreta del Diacono Martino che attraversa Chiusa San Michele e Vaie per raggiungere Sant'Antonino di Susa da dove si imbocca la strada che sale alla frazione Cresto.
Superato il Cresto la strada si inerpica lungo il boscoso versante nord della valle, seguendo una lunga serie di tornanti fino a raggiungere le borgate di Folatone e Bennale, da dove si possono godere suggestivi scorci panoramici sulla valle e sulla Sacra. Di qui, per un breve tratto di strada non asfaltata si arriva al Colle Braida (1007 m. slm) per poi riscendere sulla carrozzabile fino alla Sacra di San Michele...un vera e propria opera di arte sacra e architettura medioevale, permeata di storia, che vale la pena visitare, magari dopo esservi ristorati e aver ricaricato le batterie alla Cascina dei Canonici, un agriturismo immerso nel verde poco lontano dalla Sacra. La discesa prosegue poi imboccando il Sentiero dei Principi che vi porterà alla borgata Mortera passando dall'azienda agricola Carlo Guerra. Subito dopo Mortera è possibile fare una visita alla Certosa di San Francesco prima di proseguire la discesa fino a raggiungere la strada ciclabile che entra nel Parco dei Laghi di Avigliana e, costeggiando il Lago Grande, aggiunge il centro storico, sovrastato dalle rovine del Castello, da cui si può tornare a Sant'Ambrogio lungo vicoli e strade secondarie che rivelano angoli poco conosciuti di Avigliana tra cui il famoso Dinamitificio Nobel.

Info


  • Si parte da Sant'Ambrogio

  • 36.00 Km

  • 4.00 h

Foto


Cosa vedi e dove puoi fermarti se scegli questo percorso

Agriturismo Cascina dei Canonici

Agriturismo Cascina dei Canonici

Mangiare Sant' Ambrogio di Torino