Informazioni

Se avete già visto la Langa del Barolo, questo tour vi permette di ampliare i vostri orizzonti e raggiungere le terre del Dolcetto.

Partenza

10h00 - Si parte da Novello (Loc Ciocchini 18 - Punto di Noleggio BikeSquare) in direzione Monforte.

Tappa 1 - Monforte

A Monforte si può visitare il centro storico, piacevolmente ristrutturato. Vi consigliamo di salire fino alla cima del Borgo, dove si gode di una vista spaziale e si può osservare il bellissimo anfiteatro, sede di Monforte in Jazz.

Se vi piace il genere, a Monforte trovate anche una panchina gigante.

Da Monforte si segue una strada (tutta in discesa) verso Dogliani, passando tra boschi e piccoli ruscelli, borgate e cascine.

Tappa 2 - Dogliani

L'ingresso in Dogliani avviene dalla frazione San Quirico (guardate che bella, la chiesa).

A San Quirico fate tappa nella panetteria, dicono che abbia uno dei migliori prodotti artigianali della zona.

Attraversate il torrente Rea (usando il ponte!) e vi trovate vicino alla vecchia fornace, dove un erede dei fondatori produce e cuoce ancora i mattoni con metodi tradizionali. Percorrete tutto il centro storico di Dogliani, osservate le strabilianti architetture dell'Arch. Schellino, e poi vi arrampicate verso la strada pedonale che vi conduce a Dogliani Alta (vale la pena una visita al borgo).

Dogliani è la capitale del Dolcetto, ci sono diverse enoteche e bar dove fare aperitivi e assaggiare l'ottomo prodotto locale. Ma se siete stufi del vino potete prendervi un buon gelato o andare al cinema.

Da qui la strada è tutta in salita, in direzione Belvedere.

Tappa 3 - Pranzo

Voi vi fermate prima di belvedere, girate a destra seguiendo le indicazioni per l'Agriostello delle Langhe (seguire le Frecce Interactive).

Ricordatevi di prenotare un pranzo, in questo posto semplice ma curato. Vi possono preparare anche un pic-nic (ricordatevi di prenotare!)

Tappa 4 - Farigliano

Ritornare dall'Agriostello sembra impossibile, ma ce la farete a fare la salita e ad imboccare la strada secondaria che vi porta verso Farigliano. Da Farigliano la strada è abbastanza trafficata, seguite per Dogliani, Monchiero, Monforte e Novello.

Lungo la via del ritorno, non perdetetvi Monchiero Alta e l'area di Sosta di Panirole (interessante punto di osservazione e luogo della memoria di una famiglia locale che salvò diversi Ebrei durante la guerra).

 

Info



Mappa