Bodrio del Lazzaretto

Here you can

Begin your e-bike tour

Choose one of the routes on the right in order to pass by this point

Book your ebikes

Bodrio del Lazzaretto: what's to know

Un bodrio è frutto delle esondazioni del fiume Po. Nel caso in cui l’acqua di piena riesca a sormontare o a sfondare un argine succede che in corrispondenza del punto di rottura essa acquisti un vorticoso moto rotatorio che, trapanando letteralmente il piano di campagna immediatamente adiacente all’argine, se non addirittura la stessa sede arginale, finisce per produrre particolari escavazioni a forma di cono rovesciato, talora profonde sino ad una ventina di metri, localmente denominate “bodri” o “bugni”. Questi peculiari laghi di rotta, dal profilo planimetrico per lo più subcircolare, continuano poi la loro esistenza alimentati dalla falda freatica, con cui sono strettamente connessi, divenendo nel tempo sede di comunità biologiche anche di un certo rilievo.

Anno di formazione: prima del 1723

Caratteri del paesaggio: in area di paleomeandro, con estese colture erbacee annuali. Presenza di siepi e filari arborei; limitate porzioni di territorio ad incolti agrofilo-ruderali.

superficie 17.850mq perimetro 715m profondità 7m profondità massima acqua 4m

da Ecomuseo Provincia di Cremona e pubblicazioni Pianura - Biblioteca digitale Provincia di Cremona

Where it is Bodrio del Lazzaretto

Photo Gallery

Bodrio del Lazzaretto

Address:
Argine maestro
Stagno Lombardo


Routes

Routes passing through this point: