Trovi questo percorso sull'App BikeSquare con il codice DDPER10


L’itinerario parte dall’entroterra seguendo il ramo del Po di Goro per arrivare alla sua foce a mare, iniziando da Torre Abate un manufatto composito nato come chiavica nella seconda metà del sec. XVI all’interno del vasto progetto di bonifica intrapreso da Alfonso II d’Este. L’itinerario prosegue lungo l’argine del Po su cui si sviluppa la Ciclovia Destra Po ed arriva a Goro, famosa località per la produzione delle vongole e paese natale della cantante Milva. Si attraversa il Po di Goro tramite il caratteristico Ponte di barche e percorrendo argini che dividono il fiume dalle terre agricole si raggiunge lo Scanno del Bacucco con i suoi caratteristici canneti e con una stupenda vista sull’Isola dell’Amore alla foce del Po di Volano su cui sorge il bianco faro di Goro. L’itinerario prosegue in direzione Gorino da cui si percorre la strada sterrata che costeggia la Sacca di Goro dove si allevano le vongole per tornare a Goro da dove si rientra al punto di partenza con la Destra Po.

Itinerario tracciato e progettato da Deltaciclando

 

Galleria Fotografica

Che cosa incontrerai lungo il percorso