Le domande più frequenti

Sulle bici elettriche

Prima cosa: le bici elettriche (o biciclette a pedalata assistita) non sono motorini, ma bici vere e proprie che "aggiungono potenza" alle tue gambe. Quando il sensore sente che fai forza sui pedali, attiva il motore. Puoi regolare il motore in modo che aggiunga il 25% (Potenza 1), il 50% (Potenza 2), il 100% (Potenza 3) o il 150% (Potenza 4) della forza che stai facendo tu. Più ti fai aiutare, più consumi batteria. Di solito si mette l'assistenza al massimo quando si ha fretta o quando la salita è molto ripida. Altrimenti si trova un equilibrio tra la fatica, la velocità, la durata della batteria.
La cosa bella della bici elettrica è che puoi godere dei piaceri di una passeggiata in bicicletta (silenzio, possibilità di fermarti quando vuoi, libertà di movimento) senza dover essere necessariamente un campione. Grazie al motore, infatti, puoi farti aiutare quando non ce la fai più (perchè hai fatto troppa strada o perchè la salita è troppo ripida), ma continui sempre a fare esercizio fisico. Puoi andare a lavorare in un ufficio distante senza arrivare sudato fradicio, puoi percorrere molta strada in tempi ragionevoli (riesci a tenere i 20-25Km/h di media), puoi visitare un territorio collinare o di montagna anche se non sei un ciclista allenato.

Dipende. Indicativamente l'autonomia di una carica può variare dagli 80km ai 120km. Molto dipende però dall'utilizzo che si fa dell'assistenza (se si pedala sempre con l'assistenza al livello massimo si consuma di più), dal peso della persona che pedala e dal tipo di territorio (in collina o in montagna l'autonomia sarà più bassa).
Troverai in ogni nostro punto di noleggio nelle diverse nostre destination bici adatte ai percorsi proposti.

Le bici elettriche delle nostre flotte non si ricaricano mentre si pedala. Le batteria si ricaricano con un caricatore usando una normale presa elettrica, come il cellulare.
Se ti proponiamo un giro molto lungo oppure se capiamo che l'eventualità di finire la batteria possa compromettere il tuo divertimento allora ti lasciamo portare il caricatore: potrai caricare la batteria mentre fai una pausa per mangiare o bere qualcosa nei nostri punti di interesse turistici.

Una ricarica completa costa circa 10-15 centesimi di Euro. Per ricaricare completamente la bici sono necessarie 5-6 ore, ma una ricarica "di emergenza" può permettere in un'ora di aggiungere una ventina di chilometri di autonomia.
Se ti accorgi di aver finito la batteria puoi fermarti in uno dei punti di interesse indicati sulla nostra app e mentre ti rilassi chiedi al titolare di poter ricaricare la bici in modo da poter fare ancora un po' di chilometri.

No, la bici elettrica non è per i pigri!
Di solito la pensano così gli automobilisti, i motociclisti oppure i ciclisti "molto sportivi". La bici elettrica permette a tutti (anche a chi non è allenato) di pedalare anche in aree di montagna o di collina. Chi non è allenato, sarebbe altrimenti andato con un mezzo a motore, è meno pigro chi pedala assistito... Con la bici elettrica si pedala, si fa del movimento. Si tratta di un movimento piacevole, non sfiancante e anche appagante!
Infine la ebike è ideale per le coppie in cui uno dei due è un ciclista e l'altro no. Uno riesce a farcela al 100% con le proprie gambe, l'altro si fa aiutare dal motore elettrico ed è un modo per condivere la passione per la bici e trascorrere del tempo insieme all'aria aperta.

Sul noleggio

Sul nostro sito puoi:

  • scegliere in che zona pedalare
  • prenotare le bici che ti servono per la data di tuo interesse

Se le bici sono disponibili riceverai una mail di conferma con la richiesta di versamento della caparra.
Cercheremo di rispondere alla tua richiesta il prima possibile (in genere in meno di 12 ore) ma potrebbe volerci un po' di tempo soprattutto per richieste complesse o se abbiamo altre prenotazioni in sospeso.

La caparra serve per 'bloccare' le bici per te e il tuo gruppo. Non restituiamo la caparra ma se il noleggio viene annullato con un preavviso di almeno 24 ore (per maltempo o non disponibilità del cliente) potrà essere usata per organizzare un nuovo noleggio in un'altra data nella stessa destinazione oppure su un altro territorio in cui è presente BikeSquare.

No. Potrai scegliere il percorso da fare il giorno stesso del noleggio.

Potrai fare il percorso in maniera autonoma con i tuoi amici o con la tua famiglia, con i tuoi tempi e le tue soste. Potrai scaricare l'app e seguire il percorso senza bisogno di una guida cicloturistica. I nostri percorsi sono semplici e non c'è bisogno di avere particolari capacità o preparazione (basta sapere andare in bici). Se invece vuoi fare un tour con guida puoi richiedere questo servizio in fase di prenotazione delle bici. In questo caso con la guida potrai concordare il percorso più adatto alle tue aspettative e desideri.

Sì, puoi richiedere il servizio di consegna e di ritiro presso il tuo albergo. Il servizio è a pagamento. Potrebbe essere gratuito nel caso in cui il punto di consegna sia molto vicino al punto di noleggio ebike. Purtroppo però questo servizio non è ancora attivo in tutte le nostre destinazioni.

Sui nostri percorsi sono presenti ristoranti, cantine o punti in cui puoi assaggiare i prodotti tipici. Questi punti sono indicati sia sul sito sia sulla nostra app. Si tratta di punti che noi consigliamo e che puoi prenotare direttamente tu. Pagherai queste esperienze (pranzi, visite o degustazioni) direttamente a loro. A noi paghi solo il noleggio delle ebike.