Murazzi Chioggia

Qui puoi:

Partire per un giro in ebike

Prenota una bici per raggiungere questo luogo su due ruote (elettriche). Sulla destra della pagina trovi i percorsi che passano propri da qui.

Prenota la tua bici ora

Murazzi Chioggia: cosa c'è da sapere

I “Murazzi”, forma italianizzata dell’espressione dialettale “murassi”, cioè grossi muraglioni, fu l’ultima grande opera della Repubblica Serenissima prima della sua caduta ed avevano lo scopo di difendere dalle onde marine l’abitato di Sottomarina e di Pellestrina.
In origine, il litorale era difeso da palafitte rinforzate da sassi e sabbia e poi da una fitta serie di pali in legno chiamati “palàe”. Tuttavia, entrambe le soluzioni erano incapaci di resistere alla furia del mare in burrasca.
Nel 1744 Zendrini iniziò la costruzione dei Murazzi.
Si tratta di muraglioni fatti con grossi massi in Pietra d’Istria, cementati con pozzolana, sopra strati di ciottoli ben compatti e grosse palafitte.
Sono alti 4,5 metri sopra la media del livello del mare, misurano circa un metro di spessore sul ciglio e 14 metri alla base, mentre verso il mare sono difesi da scaglioni. 

Dove si trova Murazzi Chioggia

Murazzi Chioggia



Percorsi

I percorsi che passano da questo punto:


Telefono
Cell
Web
Prenota la tua bici ora