Pescheria Chioggia

Qui puoi:

Partire per un giro in ebike

Prenota una bici per raggiungere questo luogo su due ruote (elettriche). Sulla destra della pagina trovi i percorsi che passano propri da qui.

Prenota la tua bici ora

Pescheria Chioggia: cosa c'è da sapere

A Chioggia, il mercato del pesce è un’istituzione antica, dato che la pesca è sempre stata fra le attività preminenti della città.
Il variopinto mercato si trova tra la Piazza e il canal Vena, dietro Palazzo Granaio ed ospita una trentina di postazioni di pescivendoli, chiamati mògnoli, che vendono pesce di tutti i tipi, perché Chioggia è un punto d’incontro anche di pescatori non chioggiotti.  L’accesso principale al mercato è dato dal “Portale a Prisca”, scolpito dal padovano Amleto Sartori.
Il pesce fresco si scarica dai pescherecci nel mercato all’ingrosso alle quattro del mattino, viene subito contrattato, e quindi viene distribuito per la città o destinato agli altri mercati italiani ed europei.  La produzione locale, apprezzata per le particolarità organolettiche dovute ai bassi fondali, riguarda varie specialità, sia pregiate (sogliole, branzini, orate, capesante), sia modeste (alici e sarde).
É  sempre sostenuta la richiesta del pesce dal costo accessibile (seppie, calamari, canocchie, gamberi, granchi, polipi) e quella dei mitili (peoci, bevarasse, caparossoli).
Per la vivacità che lo caratterizza e per la ricchezza ambientale che lo anima, il mercato del pesce di Chioggia è da sempre una tappa obbligata di tutti i turisti.

Dove si trova Pescheria Chioggia

Galleria Fotografica

Pescheria Chioggia



Percorsi

I percorsi che passano da questo punto:


APERTURA
Dal Martedi alla Domenica 7-12
Telefono
Cell
Web
Prenota la tua bici ora